AVVISO - CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA

Pubblicato Mercoledì, 10 Luglio 2019 09:07
Visite: 850

COMUNE DI TRECASE Città Metropolitana di Napoli
AVVISO
CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA
La Carta d’Identità Elettronica (CIE) è stata introdotta dall’art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia
di enti territoriali” ,convertito dalla legge 6 agosto 2015 n. 125. Essa è nalizzata alle funzioni di identicazione del cittadino e
ad incrementare i livelli di sicurezza dell’intero sistema di emissione (anticlonazione e anticontraazione in materia di documenti
elettronici).
A far data DAL 15 Luglio 2019 il Comune di TRECASE attiva la richiesta di carta d'identità elettronica presso la Casa Comunale,
consentendo, temporaneamente, il rilascio della carta d'identità cartacea no al 30 settembre 2019.
Al termine della fase iniziale , il Comune non potrà più emettere la carta di identità in formato cartaceo, salvo
casi eccezionali ,tassativamente stabiliti dalla legge e che dovranno essere sempre documentati dall’utente con
esibizione all’Uciale d’Anagrafe di documentazioni originali riferibili a certicazioni sanitarie, titoli di viaggio,
partecipazioni e consultazioni elettorali, concorsi o gare d'appalto.
Si precisa che:
LA CARTA DI IDENTITA’ TRADIZIONALE CARTACEA GIA’ IN POSSESSO DELCITTADINO RIMANE VALIDA FINO ALLA SUA SCADENZA NATURALE
LA RICHIESTA per rilascio della Carta di Identità Elettronica avviene solo su appuntamento presso lo Sportello Anagrafe del
Comune alla via Nuova Casa Cirillo.
IL RILASCIO della carta di identità elettronica sarà eettuato direttamente dall'Istituto Poligraco e Zecca dello Stato tramite il
Ministero degli Interni, il quale spedirà la C.I.E. all'indirizzo indicato dal cittadino.
L’UFFICIO ANAGRAFE sarà solo un punto di ricezione della richiesta con i dati necessari e non provvederà più alla stampa del documento.
Si raccomanda pertanto ai cittadini di vericare per tempo la scadenza della propria carta, evidenziando che, il rinnovo è possibile
nei 6 mesi antecedenti al suo termine di scadenza provvedendo per tempo a richiederne il rilascio.
AL MOMENTO DELLA RICHIESTA DELLA C.I.E.:
Il cittadino:
• vericherà con l’operatore comunale i dati anagraci rilevati dall’anagrafe comunale;
• Indicherà la modalità di ritiro del documento (consegna presso l’ indirizzo indicato) ;
• procederà con l’operatore comunale all’acquisizione delle impronte digitali;
• fornirà, se lo desidera, il consenso ovvero il diniego alla donazione degli organi;
• rmerà il modulo di riepilogo procedendo altresì alla verica nale dei dati.
IIMPORTI DI PAGAMENTO: Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica, il cittadino dovrà provvedere,
giusta delibera di G.C. n. 103 del 20/11/2018, al versamento dell’importo sotto indicato :
• In caso di primo rilascio euro 22,21 (di cui € 16,79, per i costi di produzione, € 5,16 diritti ssi, € 0,26 diritti segreteria)
• In caso di smarrimento / deterioramento euro 27,37 (di cui € 16,79, per i costi di produzione, € 10,32 diritti ssi, € 0,26 diritti segreteria).
MODALITA’ DI PAGAMENTO: Il cittadino potrà provvedere al pagamento dell’importo dovuto secondo una delle seguenti modalità :
1) presso la Tesoreria Comunale Banca Intesa San Paolo, liale Piazza San Gennaro 3 Trecase codice Iban IT85X0306936553003900000009
causale “Costi e Diritti per emissione CIE”
2) a mezzo bollettino di conto corrente postale n. 28583805 intestato al Comune di Trecase con causale “Costi e Diritti per emissione CIE”
MODALITA’ PER LA RICHIESTA DELLA C.I.E.
Il cittadino, il giorno stabilito dalla prenotazione, si presenterà presso gli uci comunali munito di: • Ricevuta di pagamento • Ricevuta
di prenotazione • N. 1 Foto tessera, in formato cartaceo. • Tessera sanitaria. In caso di primo rilascio, il cittadino esibirà all’operatore
comunale un altro documento di identità in corso di validità, diversamente si presenterà al Comune accompagnato da due testimoni.
In caso di rinnovo o deterioramento del vecchio documento, invece, consegnerà quest’ultimo all’operatore comunale. I cittadini italiani
residenti all’estero potranno, invece, richiedere la CIE all’autorità consolare competente nei casi di primo rilascio, deterioramento,
smarrimento o furto del documento. Il cittadino troverà tutte le informazioni utili relative alla CIE collegandosi al sito
ttp://www.cartaidentita.interno.gov.it
Il documento non sarà consegnato a vista dagli uci anagraci: una volta allo sportello, un operatore comunale acquisirà i dati su
un sistema informatico collegato con il Centro Nazionale dei Servizi Demograci del Ministero dell'Interno.
Terminate le operazioni, al cittadino verrà rilasciata una ricevuta che attesta l'avvenuta registrazione insieme alla prima metà del Pin
e del Puk identicativo corrispondente alla carta.
La Carta d'Identità Elettronica verrà spedita dal Poligraco dello Stato all'indirizzo indicato dall'interessato entro 6 giorni lavorativi
dalla richiesta, come previsto dalle norme ministeriali, insieme alla seconda parte del Pin e del Puk.
Trecase, li 10 Luglio 2019
IL SINDACO
Avv. Raaele De Luca